Pubblicato da: virginialess | 24 novembre 2010

Noi nonne e il nipote neonato (premessa)

neonatoFacciamo un salto in avanti  per affrontare un altro argomento, decisamente cruciale.

Il nostro splendido  nipotino è  venuto felicemente al mondo nel migliore dei modi, la mamma sta benissimo, il papà  gioisce, i nonni pure, omettiamo per brevità le liete reazioni del resto della parentela. Vasta, in proporzione. Proprio stamattina sentivo per radio che il numero delle famiglie italiane con un solo figlio è divenuta maggioranza (52%, se ho ben capito)  rispetto a quelle con due o più. Per cui, statistiche alla mano, il nostro piccolino dispone di quattro nonni e  diversi zii nei vari gradi, mentre si troverà scarso a fratelli ed anche i cugini non abbonderanno. Non è detto che la presenza di tanti  adulti sia sempre vantaggiosa!

Trascorsi alcuni mesi, dipende in gran parte dall’occupazione dei genitori, si pone la necessità di affidare il bimbo a mani sicure per alcune ore o anche più a lungo. Quali?  Le nostre, spesso e volentieri.  Ci prestiamo con autentico entusiasmo, si capisce. La nascita di un nipote è ricca di senso: rappresenta la continuità della famiglia, la prosecuzione ben riuscita del nostro impegno materno, la rivisitazione gratificante e in certo senso più “tranquilla” dell’accudimento cui siamo naturalmente portate. Ma…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: