Pubblicato da: virginialess | 29 novembre 2011

La Nonna d’Italia

Si avvicina la fine del 2011, dedicato al centocinquantenario dell’Unità d’Italia. L’ho “celebrato” anch’io nel pezzo Noi nonne e la memoria storica e mi fa piacere concludere i festeggiamenti inviando gli auguri a questa Supernonna che compie 112 ( centododici!!) anni. Un abbraccio affettuoso anche da noinonne!

Si chiama Emma Morano, abita a Pallanza (Verbania), a casa sua, dove si gestisce da sola, con il limitato aiuto della nipote e di una gentile vicina. Ha fatto l’operaia, vissuto due guerre, sofferto e sopportato a suo modo la condizione femminile sottomessa del tempo, utilizzando le evidenti risorse del carattere. Nell’articolo ripercorre con invidiabile  lucidità la storia d’Italia da Umberto I a Berlusconi (qui il link http://www3.lastampa.it/cronache/sezioni/articolo/lstp/432248/). Ne copio un brano di colore:
«Sono contenta», dice, «della vita che ho fatto. Il periodo più bello è stato la giovinezza: niente di particolare, ma andavo a ballare il valzer, ed ero felice così. Adesso sono tranquilla, le gambe un po’ molli, ma non prendo una medicina. Mangio tre uova al giorno e per digerire bevo la grappa che mi preparo io: la metto in un vasetto con sette foglie di salvia, un mazzetto di erba ruta e un po’ di uva. Poi la bevo con il cucchiaino».

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: