Pubblicato da: virginialess | 10 aprile 2012

Nonni in congedo (anche noi!)

Un rapido aggiornamento al post dello stesso titolo, sulla proposta tedesca di estendere ai nonni il congedo parentale in occasione di una nascita in famiglia.

E’ di oggi la notizia di un’analoga iniziativa italiana da parte del ministro Andrea Riccardi. In Italia la proposta di legge si lega al drammatico problema dell’occupazione, causa principale della denatalità. “…il genitore – si legge nel testo-  ha un lavoro precario che  non gli consente, di fatto, di avere il congedo“. In questi casi potrebbero usufruirne il nonno o la nonna, che magari hanno un lavoro dipendente.

Le statistiche ci informano, non è una sorpresa, che partecipano alla vita dei nipoti l’84,9% delle nonne e l’84,6% dei nonni. I bambini che frequentano gli asili nidi, lo sappiamo, sono una minoranza (13,6%)

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: