Pubblicato da: virginialess | 7 agosto 2013

Bambini maleducati 2

pranzoDi bambini e nipoti maleducati ho  scritto più volte (inserire i termini in “cerca”). A quanto pare i piccoli italiani mantengono -ma forse no- il deplorevole primato e l’argomento ricompare regolarmente nel web. Questa volta se ne occupa il blog del Corriere della sera, con un post spiritoso di Rossella Boriosi che inizia così:

“Pomeriggio di sole in Alta Pusteria, io e le mie amiche ci abbronziamo a bordo piscina dopo una giornata di camminate. L’atmosfera è distesa: profumo d’erba, brezza, chiacchiericcio soffuso in più lingue straniere. La pace viene rotta all’improvviso da urla belluine seguite da uno scroscio d’acqua: sono i due bambini italiani che, sfuggiti dal controllo parentale, si tuffano a bomba schizzando ovunque.  Da quel momento in poi è un susseguirsi di urla, schiamazzi e raccomandazioni a indossare il cappellino.” Leggete il pezzo qui: http://27esimaora.corriere.it/articolo/bambini-italiani

E ovviamente si chiede:  “Di chi è la colpa? Dei genitori, ovvio. Che non li frenano, non li controllano, non insegnano le regole del vivere civile e sono troppo occupati a godersi la vacanza per intervenire. Insomma, i bambini italiani sarebbero la proiezione della maleducazione genitoriale.” Tesi che avevo più o meno abbracciato nelle mie piccole note. Ma non è detto…

“«Falso. La maleducazione dei bambini italiani deriva invece da un eccesso di ansia e controllo genitoriale» sostiene Chiara, insegnante, da sempre allergica all’iperprotezionismo italiota fatto di canottiere, cappellini e ore di attesa prima del bagno in mare. (…) I bambini italiani non sono maleducati: sono oppressi. Se i genitori fossero più rilassati, e spiegassero ai loro figli le regole del vivere civile senza urlarle alla bisogna, saremmo tutti più felici».

E anche la presunta buona educazione dei piccoli stranieri viene  messa in dubbio da alcune testimonianze. Quali le vostre esperienze, care nonne?

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: