Pubblicato da: virginialess | 10 aprile 2014

Nipoti sportivi

images-77Molte di noi hanno il compito,  continuativo o meno, di accompagnare i nipotini in palestra, piscina e altri luoghi in cui svolgono le loro attività sportive. Tra le varie “cure” cui,  di nostra iniziativa  o per necessità  ci dedichiamo, questa va considerata con particolare favore. C’è infatti assoluta concordia, tra gli esperti, sugli effetti benefici che ne derivano.

Cito qualche parevole autorevole (.ansa.it/saluteebenessere/notizie/rubriche/salute_bambini/medicina/2014/02/19/sport-fa-bene-fin-bambini): un’attività fisica regolare in età pediatrica, anche nei soggetti affetti da Malattie Respiratorie Croniche – sottolinea Susanna Esposito, Direttore dell’Unità di Pediatria ad Alta Intensità di Cura, Fondazione IRCCS Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico, Università degli Studi di Milano e Presidente della Società Italiana di Infettivologia Pediatrica (SITIP) – è un’importante forma di prevenzione dell’obesità che contribuisce, attraverso un aumento del dispendio energetico, a ridurre la massa grassa e ad aumentare quella magra, ed è uno strumento fondamentale per un corretto sviluppo osseo”.

Ottimo, ma quale attività scegliere per i nostri piccoli? Un errore piuttosto comune di proporre (alla peggio:imporre) quella prediletta  e praticata in famiglia da genitori, fratelli (e magari anche  nonni!). Invece: non esiste un’attività sportiva ideale in assoluto – avverte Susanna Esposito – l’importante è che sia il bambino e non il genitore a sceglierla, che sia divertente, preferibilmente all’aria aperta o in un ambiente ben areato e soprattutto che sia varia e che permetta uno sviluppo armonico delle varie capacità motorie del bambino”.

Naturalmente occorre che sia calibrata rispetto alla fascia d’età. Gli sport organizzati cominciano ad andar bene dopo i sei anni e, a partire dai dieci, i pediatri consigliano di porre l’attenzione sullo sviluppo di capacità motorie, su tattiche e strategie, attraverso sport complessi che mirino allo sviluppo della massa muscolare.

E, a proposito di tattiche e strategie, è pessima cosa -aggiungo di mio – che gli adulti di famiglia gravino sui piccoli con la loro smania agonistica.  Spettacolo miserrimo quello del genitore smaniante a bordo campo o, peggio, (pseudo) allenatore iroso del figliolo un po’ imbranato. Atteggiamenti del genere vanificano gli scopi dell’attività stessa e ne annullano gli effetti.

Infatti “l’attività fisica regolare produce, inoltre, rilevanti benefici psicologici: lo sport permette di acquisire una buona capacità di adattarsi ed è una valida arma contro l’ansia e la depressione, la soddisfazione, poi, di imparare sempre nuovi esercizi permette di aumentare l’autostimaAutostima al contrario gravemente intaccata dall’ansia di prestazione dell’adulto invadente.

E non è finita qui: “gli sport di squadra migliorano le capacità sociali attraverso la cooperazione con altri bambini e le capacità cognitive attraverso l’esplorazione dell’ambiente e l’acquisizione di nuove esperienze”. Sempre che, insisto,  il genitore o chi per lui si guardi bene dall’interferire nelle dinamiche del gruppo.

Annunci

Responses

  1. Sono d’accordo, purtroppo in Italia la cultura dello sport è scarsa e concentrata su poche attività tra le quali primeggia il calcio (e in quei contesti di genitori smaniosi a bordo campo – tutti allenatori in pectore – se ne trova una cospicua rappresentanza, tanto che in alcune società si proibisce l’accesso ai campi per i parenti….), le scuole non hanno palestre adeguatamente attrezzate e per poter svolgere attività sportive senza che i bambini debbano essere accompagnati da nonni e genitori da un capo all’altro della città!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: