Pubblicato da: virginialess | 24 marzo 2018

In viaggio con Amir

I miei nipoti sono ormai grandi, l’utimo ha quidici anni compiuti. Leggendo la storia di Amir ho provato un senso di rimpianto perchè non potevo averli attorno, bambini, ad ascoltarmi . Se i vosti  nipotini  hanno l’età giusta, care nonne,   consiglio con calore questa lettura.

È semplice, fantasioso e delicato il modo in cui Melania Soriani, una brava “amica di tastiera”, avvicina i piccoli alla triste realtà della guerra e della devastazione  di mente e  cuore che essa comporta per le persone. Ancor più se sono bambini.

Amir vive nella tormentata Siria.   La madre, per cercare di mantenere i suoi cari, è andata a lavorare in Austria quando ancora era possibile; una bomba
gli ha portato via il padre e la sorellina.
Anche la nonna muore, così il bambino intraprende un viaggio da clandestino per raggiungere la sua mamma. Intelligente e coraggioso,  troverà  inimmaginabili amici a sostenerlo nella rischiosa impresa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: